Segnalazioni

feb 28, 2011

Aggiornamento oche







Di seguito sono elencati i conteggi autunnali ed invernali (2010-2011) delle popolazioni di oche presenti nella Riserva Naturale e nelle aree circostanti. Si rimanda a questa pagina per la localizzazione delle zone di osservazione.
Osservatori (SC=Silvano Candotto, KK=Kajetan Kravos, FP=Fabio Perco, NP=Nicoletta Perco, DS=Davide Scridel, IZ=Ignazio Zanutto)

a cura di K. Kravos



OCA COLLOROSSO Branta ruficollis

27.12.2010 - 3 ind. osservati (SC, DS) sulle barene dell'Isola della Cona (zona C), imbrancate con almeno 2.700 oche (lombardelle e grigie). Si tratta della terza segnalazione per la Riserva e del numero più alto per il Friuli Venezia Giulia. Da notare che un individuo sta sostando anche nella Riserva naturale di Val Stagnon (Naravni rezervat Škocjanski zatok) presso Koper-Capodistria.

Tre ancora presenti il 02.01.2011 (SC, DS e D. Mattellone).
Una osservata il 04 e 05.01.2011 nel ripristino A-Osservatorio Marinetta (SC e altri oss.)
Una osservata il 10.01.2011 nel ripristino A1 (SC)
Una osservata il 12.01.2011 nel ripristino A (SC).
Una osservata il 18.01.2011 nel ripristino A1 (SC).
Una osservata il 21.01.2011 nel ripristino A (KK, SC, DS).
Una osservata il 21.01.2011 nel ripristino A (SC, KK, DS).
Una osservata il 25.01.2011 nel ripristino A (oss. vari).
Una osservata il 27.01.2011 nella zona barene e velme (C) (SC).
Due osservate il 31.01.2011 a Terranova (M. Toller & P. Utmar)
Due osservate il 04.02.2011 nella zona barene e velme (C) (SC e M. Azzolini).
Una osservata il 06.02.2011 nel ripristino A (KK).
Una osservata il 09.02.2011 nel ripristino A (M. Toller,SC,M. Azzolini).
Una osservata il 16.02.2011 a Terranova (SC)

Branta ruficollis Cona 28.dic.2010 foto Davide Scridel
Branta ruficollis Isola della Cona 28 dic 2010 - foto Davide Scridel




OCA GRIGIA
Anser anser

La specie è stata reintrodotta nei ripristini ambientali dell’Isola della Cona tra il 1990 e il 1995 con lo scopo di formare una colonia nidificante che svolgesse un ruolo ecologico nel mantenimento di praterie umide e fungesse anche da attrazione i soggetti in migrazione (Perco et al., 1998). Alla popolazione residente si aggregano nei mesi invernali e durante la migrazione pre-riproduttiva oche provenienti da altre zone, prevalentemente originarie delle aree dell’Europa centrale. Dopo un periodo iniziale di scarso successo riproduttivo, nullo in alcuni anni (Utmar in Parodi, 1999), si è verificato dal 1999 un netto incremento della popolazione stanziale (da 55 ind. nel 1999 ad oltre 400 individui nel 2010), favorito dalla creazione di nuovi ripristini ambientali con bassa vegetazione che favoriscono l’alimentazione dei pulli e, grazie all’assenza di ostacoli visivi, offrono maggiore protezione nei confronti della predazione della Volpe (Kravos et al., 2005). La stessa tendenza positiva è stata rilevata per gli stormi che utilizzano la Riserva naturale in inverno (da 60 ind. nel dicembre 1996 a 1245 ind. nel dicembre 2010). L’incremento degli stormi svernanti (fig. 1) deriva oltre che dall’aumento dello stormo ferale, dalla presenza, per periodi sempre più prolungati, di un sempre più grande gruppo di uccelli provenienti dall’Europa centrale, fatto confermato dalla presenza di soggetti marcati con collari. L’effetto di attrazione da parte delle oche residenti è stato notevole anche a carico di Anser albifrons e A. fabalis.

Osservazioni 2010-2011:

06.10.2010 - 502 ind. ripristino A (SC)
14.10.2010 - 619 ind. ripristino A (SC)
25.10.2010 - 830 ind. ripristino A (SC)
04.11.2010 - 885 ind. ripristino A (SC)
05.11.2010 - 970 ind. ripristino A e zona C (barene) (SC)
18.11.2010 - 1.015 ind. ripristino A (SC)
24.11.2010 - 1.150 ind. campi zona Alberoni B (SC)
02.12.2010 - 1.247 ind. ripristino A + barene C (SC)
15.12.2010 - 1.190 zona C (barene) (SC) - i ripristini A e A1 sono ghiacciati....
27.12.2010 - oltre 1.250 ind., forse di più - totale di oltre 2.750 oche sulle barene di C (SC & DS)

27.01.2011 - 600 ind. ripristino A + barene C (SC & IZ) - in diminuzione. La popolazione locale si prepara alla nidificazione...
02.02.2011 - 1.195 ind. ripristini A e A1 e barene C (SC e M. Azzolini) Nuovo aumento.




Fig. 1 - Anser anser: Incremento della popolazione svernante nel periodo 1996-2010


OCA LOMBARDELLA
Anser albifrons

Presente durante le migrazioni e lo svernamento. Nella seconda parte dell’inverno 2002/2003 si è avuta una eccezionale presenza della specie nella Riserva, con oltre 3000 ind. censiti in gennaio e febbraio: max. 3260 ind. il 06.02.2003 (Azzolini et al. 2003). Sono noti casi di bracconaggio, effettuati nella zona F e B. Frequenta il ripristino di A, i prati umidi di A1, ma anche le zone coltivate in B ed F e le piane di marea in C. Effettua regolari spostamenti giornalieri tra l’Isola della Cona, la Valle Cavanata e le zone coltivate circostanti (Terranova e Fossalon). In alcuni anni recenti due-tre)individui, probabilmente feriti, ma comunque volanti, hanno frequentato i ripristini in A e A1 nei mesi primaverili ed estivi.


Osservazioni 2010-2011:

03.10.2010 - 3 ind. ripristino A (SC)
13.10.2010 - 4 ind. ripristino A (SC)
18.10.2010 - 6 ind. ripristino A (SC)
30.10.2010 - 20 ind. ripristino A (FP)
02.11.2010 - 22 ind. ripristino A (KK)
04.11.2010 - 42 ind. ripristino A (SC)
09.11.2010 - 54 ind. ripristino A (SC)
15.11.2010 - 78 ind. ripristino A (SC)
18.11.2010 - 142 ind. ripristino A (SC)
22.11.2010 - 174 ind. ripristino A (SC)
25.11.2010 - 210 ind. ripristino A (SC)
29.11.2010 - 237 ind. ripristino A (SC)
15.12.2010 - 430 zona C (barene) (SC) - i ripristini A e A1 sono ghiacciati....
27.12.2010 - circa 1.500 ind., forse di più - totale di oltre 2.750 oche sulle barene di C (SC & DS)
05.12.2011 - circa 1.500 ind., da qualche giorno frequentano i campi di stoppie in B (SC, KK, DS)

10.01.2011 - 1.660 ind. in totale (SC)
27.01.2011 - 2.180 ind. zona C (barene) (SC)
04.02.2011 - 3.040 ind. zona C (barene) (SC & M. Azzolini)
16.02.2011 - 2.315 ind. a Terranova (F) (SC)
17.02.2011 - 2030 ind. a Terranova (SC)
21.02.2011 - 600 ind. a Terranova (SC & DS) Probabilmente un bel po' se ne sono andate.....
28.02.2011 - 625 ind. a Terranova (SC & DS)


Fig. 2 - Medie dei numeri di A. albifrons censite nel periodo invernale 1996-2009.

ANSAL_Cona_05012011_fotoK_Kravos

ANSAL_Cona_05012011_fotoK_Kravos

ANSAL_Cona_05012011_fotoK_Kravos



OCA LOMBARDELLA MINORE
Anser erythropus

Specie molto rara, osservata per la prima volta nel Friuli Venezia Giulia nel febbraio del 2004  proprio all'Isola della Cona. Esistono ulteriori due osservazioni per la Riserva: un ind. nel gennaio 2008  e due ind. nel dicembre 2009 (foto a lato, KK).


Osservazioni 2010-2011:

20.12.2010 - 1 ind. all'Isola della Cona A (SC)
02.01.2011 - 1 ind. all'Isola della Cona A1 (SC, DS)
05.01.2011 - 1 ind. all'Isola della Cona A1 (SC, KK, DS)
10.01.2011 - 1 ind. nei ripristini A1 (SC)
18.01.2011 - 1 ind. nei ripristini A1 (SC)
25.01.2011 - 1 ind. nei ripristini A1 (Oss. vari)
26.01.2011 - 1 ind. nei ripristini A1 (SC)
31.01.2011 - 1 ind. nei ripristini A1 (SC)
14.02.2011 1 ind. in A (SC)
17.01.2011 - 1 ind. in A (SC)
19.02.2011 - 1 ind. nel ripristino A (Domen Stanic)
28.02.2011 - 1 ind. sui campi di Terranova (SC)



OCA GRANAIOLA
Anser fabalis

Presente regolare tra dicembre e marzo in A e A1 e nelle zone di bonifica di B e F o, più raramente, nelle zone di marea di C; in alcuni anni si osservano già in ottobre e novembre. Un soggetto volante, ma probabilmente menomato, ha estivato nel 1997. I numeri variano tra alcuni individui fino a stormi di 200. La specie effettua regolari spostamenti giornalieri tra l’Isola della Cona, la vicina valle Cavanata e le zone coltivate a cereali invernali di Terranova e Fossalon. Generalmente si associa all’Oca lombardella e all’Oca selvatica.


Osservazioni 2010-2011:

18.11.2010 - 1 ind. ripristino A (SC)
24.12.2010 - 6 ind. ripristino A (SC)
27.12.2010 - 15 ind. barene (C) (SC & DS)
28.12.2010 - 28 ind. barene (C) (SC, NP & DS)
02.01.2011 - 39 ind. ripristino A (SC & DS)
27.01.2011 - 92 ind. barene (C) (SC)
16.02.2011 - 1 ind. a Terranova (SC)
17.02.2011 - 1 ind. a Terranova (SC)
19.02.2011 - 4 ind. nel ripristino A (Domen Stanic)
21.02.2011 - 3 ind. a Terranova (SC & DS)


Fig. 2 - Medie dei numeri di A. fabalis censite nel periodo invernale 1996-2009.

 


Bibliografia citata:

AZZOLINI M.,  KRAVOS K., PANZARIN L., PASSARELLA M., SGORLON G. & EBN Italia, 2003. Risultati del censimento nazionale delle oche (generi Anser e Branta), febbraio 2003. Avocetta 27: 29.

KRAVOS K., S. CANDOTTO, F. PERCO, P. E. PISA, 2005. Incremento e consolidamento della popolazione di oca selvatica  Anser anser nella Riserva Naturale Regionale Foce dell’Isonzo (GO). Atti del XIII Conv. Ital. Ornit. Avocetta.

PARODI R. (red.) 1999. Gli uccelli della provincia di Gorizia. Pubblicazione Museo Friulano di Storia Naturale. Udine. N. 42: 1-356.




< Indietro Credits
Avanti > Segnalazioni 2010



stats